la Maier da vicino

IMG_7239

(“Vivian Maier. Una fotografa ritrovata” in mostra a Milano)

Per quante siano le immagini esposte, sono uscito dalla galleria con il desiderio di vederne di più, e di più ancora. Come se la pur numerosa serie di immagini avesse solo stimolato la mia curiosità senza soddisfarla, nemmeno parzialmente. Venivo tirato dentro la scena, anche se messo in disparte, venivo portato in mezzo al luogo e al tempo, ma senza che risultassi una presenza invadente. È stata un’esperienza di prossimità e distacco, l’immedesimazione in uno sguardo particolare per ogni cosa comune di una vita silenziosa. Un segmento di percorso. Eppure così forte, senza uno scopo, un progetto, se non quello di vivere, cioè prendere parte alla propria esistenza, cercando continuamente se stessi, senza trovarsi mai. Al di là di ogni pregiudizio, semplicemente bella.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...